banner3
  • Home |
  • Notizie Viterbo |
    notizie viterbo cronaca viterbo  
    news viterbo
    cronaca viterbo
    viterbo politica
    sport viterbo
    cronaca viterbese
    notizie viterbo
    notizie utili
    arte e cultura
    da non perdere
    lettere dai lettori
    curiosita a viterbo
    notizie viterbo
    cronaca viterbese
    news a viterbo
    news viterbo
    notizie viterbo
    sport a viterbo
    giornale viterbo
    notizie dal mondo
  • Rubriche |
    nuovo viterbo oggi rubriche viterbo
    occhiowall
    OcchioWall è il muro virtuale sul quale vengono affisse le locandine degli eventi in programma nelle discoteche, nei pub e nei vari locali della provincia di Viterbo. Concerti, gare sportive, sagre e quant'altro tra le locandine virtuali di OcchioWall
    Occhiowall
    news viterbo
    occhio al giardino
    notizie viterbo
    occhio al cuore
    viterbese
    occhiomusic
    santa rosa viterbo
    occhio al libro
    provincia di viterbo
    viterbo salute e farmacie
    tusciaweb
    cinema viterbo
    viterbo cinema
    ludika viterbo
    ludika
    tecnologia
    medioera
    oroscopo
    news viterbo
    ricette viterbesi
    ricette di viterbo
  • Servizi |
    Offerte lavoro Offerte Lavoro
    Cerco lavoro viterbo
    Offerte di Lavoro - Collegamento diretto con le ultime offerte di lavoro della Provincia di Viterbo provenienti da Enti pubblici, aziende private e collocamento mirato.
    offro lavoro
    news viterbo
    usato viterbo
    notizie viterbo
    orari autobus viterbo
    bus viterbo
    turni farmacie viterbo
    orari farmacie
    meteo viterbo
    tempo viterbo
    comuni di viterbo
    provincia di viterbo
    myocchio
    applicazioni occhioviterbese
    mobile viterbo
     mobile occhioviterbese
    rss viterbo
    rss occhioviterbese
    servizi web
  • Redazione |
    redazione
    contatti
    Staff - Lo Staff si divide in: Redazione, diretta da Augusto Simboli e formata da giornalisti, collaboratori esterni, fotografi e operatori video; e Ovit, responsabile del primo Ipermercato Virtuale di Viterbo, composta da tecnici informatici, grafici e promoters.
    redazione
    contatti
    occhioviterbese
    redazione viterbo
    notizie viterbo
    viterbo notizie
    lavora con noi
    news viterbo
    viterbo notizie
     
    giornale viterbo
     
    notizie viterbo
     
    viterbo giornale
     
    occhioviterbese
     
    news viterbo
     

Viterbo: Nel ricordo di Alfio Pannega celebrata a Viterbo la Giornata internazionale della pace

Guarda tutti gli articoli di LETTERE DAI LETTORI
21-09-2017 04:09  
Nel ricordo di Alfio Pannega celebrata a Viterbo la Giornata internazionale della pace

Ricorrendo il 21 settembre la Giornata internazionale della pace, istituita dall'Onu per esortare l'umanita' a porre fine a tutte le guerre e le uccisioni, ed il genetliaco di Alfio Pannega (Viterbo, 1925-2010), il poeta e militante politico viterbese che per l'intera sua vita si adopero' per la pace, i diritti umani e la difesa del mondo vivente, presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" si e' svolto un incontro di riflessione e di testimonianza.

Il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, ha tenuto una commemorazione, cui e' seguito un momento di convivialita'.

Le persone partecipanti all'incontro hanno espresso ancora una volta il loro sostegno all'appello "Una persona, un voto" per il riconoscimento del diritto di voto a tutte le persone residenti in Italia, ed all'appello affinche' sia riconosciuto a tutti gli esseri umani il diritto di giungere nel nostro paese in modo legale e sicuro.

L'incontro si e' concluso con l'appello a promuovere ovunque il 2 ottobre, nell'anniversario della nascita di Gandhi che l'Onu ha dichiarato Giornata internazionale della nonviolenza, iniziative di riflessione e di mobilitazione per la pace e i diritti umani, per contrastare la violenza nell'unico modo concreto e coerente: con la scelta nitida e intransigente della nonviolenza che sola salva le vite e riconosce la dignita' e i diritti di ogni essere umano e dell'intero mondo vivente.

*

Noi che abbiamo avuto la fortuna grande di conoscerlo, sappiamo che se Alfio fosse oggi qui con noi ancora ci esorterebbe alla lotta contro la guerra e tutte le uccisioni, contro il razzismo e tutte le persecuzioni, contro il maschilismo e tutte le oppressioni; ancora ci esorterebbe alla lotta in difesa della vita, della dignita' e dei diritti di tutti gli esseri umani; ancora ci esorterebbe alla lotta in difesa del mondo vivente. Poiche' per tutta la vita Alfio ha lottato per la liberazione dell'umanita', per tutta la vita ha coraggiosamente donato quanto aveva per aiutare gli altri, per tutta la vita ha testimonato come sia possibile vivere una vita degna e generosa anche nella poverta', per tutta la vita ha dimostrato come l'umanita' potrebbe e dovrebbe essere. Sono gia' sette anni che Alfio ci ha lasciato, l'impegno che fu suo e' ancora il nostro.

In questi giorni in cui tremendi disastri naturali ci ricordano la nostra essenziale fragilita' e quindi il dovere di riconoscerci un'unica umana famiglia in un unico mondo vivente e prestarci quindi vicendevole soccorso; in questi giorni in cui nel nostro paese con somma ferocia uomini violentano e uccidono donne; in questi giorni in cui il razzismo infuria anche nella societa' e nella politica del nostro paese; in questi giorni in cui guerre, dittature, persecuzioni e schiavitu' mietono vittime in tante parti del mondo; in questi giorni in cui dittatori folli minacciano di provocare una catastrofe atomica e il nostro stesso paese non ha ancora sottoscritto l'impegno promosso dall'Onu per fermare la proliferazione nucleare; in questi giorni in cui il nostro paese continua a rifornire di armi regimi che violano i diritti umani e che conducono guerre e compiono stragi; in questi giorni in cui continua la devastazione della biosfera da parte di poteri economici e politici criminali che schiavizzano tanta parte dell'umanita', e rapinano e devastano ed avvelenano tanta parte del pianeta; ebbene, noi riaffermiamo il diritto di ogni essere umano alla vita, alla dignita', alla solidarieta', alla condivisione e alla civile convivenza. Riaffermiamo il dovere di opporci a tutte le violenze. Riaffermiamo l'impegno ad agire per la pace con mezzi di pace. Riaffermiamo la scelta nitida e intransigente della nonviolenza. Non vi e' alcuna concreta possibilita' di lotta adeguata ed efficace contro la guerra, contro il razzismo, contro il maschilismo, contro un sistema di potere schiavista e rapinatore, contro la devastazione della biosfera, se non facendo la scelta della nonviolenza. Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita' dalla catastrofe.

Dalla Giornata internazionale della pace che celebriamo oggi, 21 settembre, lanciamo un appello a tutte le persone di volonta' buona e a tutte le istituzioni democratiche a promuovere ovunque il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza, iniziative di riflessione e di mobilitazione.

Opporsi alla guerra, agli eserciti, alle armi. Soccorrere, accogliere, assistere ogni persona bisognosa di aiuto. Salvare le vite e' il primo dovere.

Nel ricordo e alla scuola di Alfio Pannega, ogni giorno ci si impegni per la pace, contro tutte le uccisioni, contro tutte le violenze.

 

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

 

Viterbo, 21 settembre 2017

 

Mittente: "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo, strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: centropacevt@gmail.com

 

* * *

 

Una breve notizia su Alfio Pannega

Alfio Pannega nacque a Viterbo il 21 settembre 1925, figlio della Caterina (ma il vero nome era Giovanna), epica figura di popolana di cui ancor oggi in citta' si narrano i motti e le vicende trasfigurate ormai in leggende omeriche, deceduta a ottantaquattro anni nel 1974. E dopo gli anni di studi in collegio, con la madre visse fino alla sua scomparsa, per molti anni abitando in una grotta nella Valle di Faul, un tratto di campagna entro la cinta muraria cittadina. A scuola da bambino aveva incontrato Dante e l'Ariosto, ma fu lavorando "in mezzo ai butteri della Tolfa" che si appassiono' vieppiu' di poesia e fiori' come poeta a braccio, arguto e solenne declamatore di impeccabili e sorprendenti ottave di endecasillabi. Una vita travagliata fu la sua, di duro lavoro fin dalla primissima giovinezza. La raccontava lui stesso nell'intervista che costituisce la prima parte del libro che raccoglie le sue poesie che i suoi amici e compagni sono riusciti a pubblicare pochi mesi prima dell'improvvisa scomparsa (Alfio Pannega, Allora ero giovane pure io, Davide Ghaleb Editore, Vetralla 2010): tra innumerevoli altri umili e indispensabili lavori manuali in campagna e in citta', per decine di anni ha anche raccolto gli imballi e gli scarti delle attivita' artigiane e commerciali, recuperando il recuperabile e riciclandolo: consapevole maestro di ecologia pratica, quando la parola ecologia ancora non si usava. Nel 1993 la nascita del centro sociale occupato autogestito nell'ex gazometro abbandonato: ne diventa immediatamente protagonista, e lo sara' fino alla fine della vita. Sapeva di essere un monumento vivente della Viterbo popolare, della Viterbo migliore, e il popolo di Viterbo lo amava visceralmente. E' deceduto il 30 aprile 2010, non risvegliandosi dal sonno dei giusti. Alcuni testi commemorativi sono stati piu' volte pubblicati sul notiziario telematico quotidiano "La nonviolenza e' in cammino", ad esempio negli "Archivi della nonviolenza in cammino" nn. 56, 57, 58, 60; cfr. anche il fascicolo monografico dei "Telegrammi della nonviolenza in cammino" n. 265 ed ancora i "Telegrammi della nonviolenza in cammino" nn. 907-909, 1172, 1260, 1261, 1272, 1401, 1622-1624, 1763, 1971, 2108-2113, 2115, 2329, 2331, 2334-2335, 2476-2477, 2479, 2694, 2833, i fascicoli di "Coi piedi per terra" n. 546 e 548-552, e "Voci e volti della nonviolenza" nn. 687-691, 754-755, il fascicolo di "Ogni vittima ha il volto di Abele" n. 170, i fascicoli di "Una persona, un voto" nn. 88-90 e 206, il fascicolo de "La domenica della nonviolenza" n. 420.

 

 

Clicca per Condividere questo articolo


 
 
 


 
Ultime news di LETTERE DAI LETTORI
La  ferrovia Civitavecchia - Orte per il riequilibrio territoriale e lo sviluppo economicoLa ferrovia Civitavecchia - Orte per il riequilibrio territoriale e l... Treni, i pendolari di Orte scrivono al Ministro Del RioTreni, i pendolari di Orte scrivono al Ministro Del Rio... Gennaro Giardino chiede al comune di Vetralla le pettorine catarifrangenti per i migrantiGennaro Giardino chiede al comune di Vetralla le pettorine catarifrang... Una nuova fase rende più attuabile la ferrovia Civitavecchia CapranicaSutri OrteUna nuova fase rende più attuabile la ferrovia Civitavecchia Capranica...
L'associazione L'associazione "Respirare" ricorda Alfio Pannega... Striscia Vetralla: un vero impegno nel sociale che prosegue da sei anniStriscia Vetralla: un vero impegno nel sociale che prosegue da sei ann... Ricordate a Viterbo le vittime del bombardamento atomico di NagasakiRicordate a Viterbo le vittime del bombardamento atomico di Nagasaki... Un grande giorno per la Tuscia e per la ferrovia Civitavecchia CapranicaSutri OrteUn grande giorno per la Tuscia e per la ferrovia Civitavecchia Caprani...
Occhioviterbese
 
OCCHIOVITERBESE SEZIONI RUBRICHE STRUMENTI SERVIZI LINK UTILI
Redazione OV
Staff O.V.I.T.
Contatti
Facebook FanPage
Facebook Profilo I
Facebook Profilo II

Facebook Profilo III
OcchioMusic su Facebook
Occhio al Giardino su Facebook
Occhio al Cuore su Facebook
Occhio all'Oroscopo su Facebook
Cronaca
Politica
Notizie Utili
Arte e Cultura
Da non perdere
Lettere dai lettori
Curiosità
Sport a Viterbo
Ultime dal mondo
Occhio al Giardino
Occhio alla ricetta
OcchioWall
OcchioMusic
Occhio alla salute
Occhio al Cinema
Occhio all'oroscopo
Tecnologia
Sala giochi
My Occhio
Toolbar
Widget
OV Mobile
Rss
Servizi Web
Offerte Usato
Orari bus
Turni farmacie
Meteo
Comuni di Viterbo
Informativa cookie
Informativa privacy

 
P.I. 02027870563 - Autor. / Reg. Tribunale di Viterbo Nº 10/09 del 02/09/09
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione in data 21/12/2010 con numero 20478
Tutti i diritti riservati

Per la tua Pubblicità sul sito: Occhioviterbese-Marketing

 

swfobject.registerObject("FlashID"); /*]]>*/