banner3
  • Home |
  • Notizie Viterbo |
    notizie viterbo cronaca viterbo  
    news viterbo
    cronaca viterbo
    viterbo politica
    sport viterbo
    cronaca viterbese
    notizie viterbo
    notizie utili
    arte e cultura
    da non perdere
    lettere dai lettori
    curiosita a viterbo
    notizie viterbo
    cronaca viterbese
    news a viterbo
    news viterbo
    notizie viterbo
    sport a viterbo
    giornale viterbo
    notizie dal mondo
  • Rubriche |
    nuovo viterbo oggi rubriche viterbo
    occhiowall
    OcchioWall è il muro virtuale sul quale vengono affisse le locandine degli eventi in programma nelle discoteche, nei pub e nei vari locali della provincia di Viterbo. Concerti, gare sportive, sagre e quant'altro tra le locandine virtuali di OcchioWall
    Occhiowall
    news viterbo
    occhio al giardino
    notizie viterbo
    occhio al cuore
    viterbese
    occhiomusic
    santa rosa viterbo
    occhio al libro
    provincia di viterbo
    viterbo salute e farmacie
    tusciaweb
    cinema viterbo
    viterbo cinema
    ludika viterbo
    ludika
    tecnologia
    medioera
    oroscopo
    news viterbo
    ricette viterbesi
    ricette di viterbo
  • Servizi |
    Offerte lavoro Offerte Lavoro
    Cerco lavoro viterbo
    Offerte di Lavoro - Collegamento diretto con le ultime offerte di lavoro della Provincia di Viterbo provenienti da Enti pubblici, aziende private e collocamento mirato.
    offro lavoro
    news viterbo
    usato viterbo
    notizie viterbo
    orari autobus viterbo
    bus viterbo
    turni farmacie viterbo
    orari farmacie
    meteo viterbo
    tempo viterbo
    comuni di viterbo
    provincia di viterbo
    myocchio
    applicazioni occhioviterbese
    mobile viterbo
     mobile occhioviterbese
    rss viterbo
    rss occhioviterbese
    servizi web
  • Redazione |
    redazione
    contatti
    Staff - Lo Staff si divide in: Redazione, diretta da Augusto Simboli e formata da giornalisti, collaboratori esterni, fotografi e operatori video; e Ovit, responsabile del primo Ipermercato Virtuale di Viterbo, composta da tecnici informatici, grafici e promoters.
    redazione
    contatti
    occhioviterbese
    redazione viterbo
    notizie viterbo
    viterbo notizie
    lavora con noi
    news viterbo
    viterbo notizie
     
    giornale viterbo
     
    notizie viterbo
     
    viterbo giornale
     
    occhioviterbese
     
    news viterbo
     

Viterbo: In scena a Viterbo ''Il capolavoro sconosciuto'' di Gian Maria Cervo

Guarda tutti gli articoli di DA NON PERDERE
24-07-2013 09:07  
In scena a Viterbo

30-31 luglio 2013, h 19,00, Via Romanelli 19-Cortile di Casa Arevalo

IL CAPOLAVORO SCONOSCIUTO di Gian Maria Cervo dall’omonimo racconto di Honoré de Balzac con Vito Mancusi, Massimiliano Vado, Federico Tolardo. Regia di Vito Mancusi

 

Un capolavoro di Balzac nella riscrittura in progress di Gian Maria Cervo in un luogo viterbese curioso e  suggestivo.

 

Il 30 e il 31 luglio alle 19,00 presso un antico cortile che si trova a Viterbo al numero 19 di  Via Romanelli (traversa di Via S. Lorenzo), il pubblico viterbese avrà l’opportunità di entrare nel laboratorio drammaturgico di Gian Maria Cervo. L’Associazione Urlo offrirà infatti alcune rappresentazioni di una originale riscrittura di uno dei capolavori di Balzac che sarà proposta nel corso degli anni in forme e stesure diverse. “Il capolavoro sconosciuto” sarà portato in scena da Vito Mancusi con un cast che vedrà la presenza, oltre che dello stesso Mancusi, di Federico Tolardo e Massimiliano Vado interpreti teatrali riconoscibili dal grande pubblico per le loro interpretazioni in varie serie, fiction e produzioni televisive di successo come “Il tredicesimo apostolo”, “Le ragazze dello swing” “RIS” e “Distretto di polizia”. I costumi sono di Isabelle Caillaud costumista cinematografica e teatrale, già collaboratrice di Roberto Faenza.

 

 “Il capolavoro sconosciuto” costituisce una specie di leggenda letteraria. Artisti e intellettuali sono stati ossessionati da questo racconto di Honorè de Balzac. Pablo Picasso stabilì il suo studio presso l’indirizzo parigino in cui è ambientata la storia. Cezanne, Henry James, Baudelaire, Rilke, Croce, Hofmannsthal, Italo Calvino hanno scritto su questa “tragedia in narrativa” del processo artistico, incentrata sui tentativi della pittura di ricreare la vita sulla tela, e sul suo protagonista , Frenhofer, un genio travagliato, una specie di figura sovrumana  che anticipa l’astrattismo e l’informale.

 

Nella sua riscrittura teatrale, costante work in progress, Cervo ha fatto ricorso sia a elementi della performance artistica che a una tecnica elisabettiana di costruzione del personaggio.  “Ho usato un connubio esitazione-coscienza –dice Cervo- per creare un Frenhofer che pone costantemente in questione la propria volontà e quindi anche i propri obiettivi e che di conseguenza trascende il testo che lo contiene. Del resto Frenhofer è gigantesco anche nel testo di Balzac. Tanto per cominciare è l’unico pittore immaginario a popolare il racconto. Gli altri due pittori, Porbus e Poussin sono figure storicamente esistite.”

“Al momento – continua Cervo- il testo si compone di un primo atto fedele al racconto balzachiano e un secondo atto provvisorio ispirato al ciclo pittorico “la battaglia di Lepanto” di Cy Twombly l’artista che aveva lavorato come crittografo (addetto all’interpretazione di segnali e linguaggi misteriosi)  per l’esercito degli Stati Uniti e che viene spesso assimilato, per la sua arcadicità, a Poussin, pittore (autore del mitizzato quadro “Et in Arcadia ego”) presente sia nel testo di Balzac che nella mia rielaborazione. Il lavoro che ho fatto sul ciclo “Lepanto” di Twombly mi è servito anche a creare le mie sezioni del testo “CALL ME GOD” portato in scena da Marius von Mayenburg per il Residenz Theater di Monaco, e in quell’occasione la fondazione intitolata all’artista americano e il Museo Brandhorst di Monaco di Baviera, che ospita il ciclo pittorico di Twombly, hanno accordato alla produzione il permesso di riprendere immagini dell’opera del pittore americano e di usarle nello spettacolo. Il testo de “Il capolavoro sconosciuto” cambierà forma negli anni. Probabilmente i materiali su “Lepanto” scompariranno in futuro ma, in un certo senso, continuerò a farmi ispirare, per questo lavoro, da quello che Heiner Mueller diceva sulle trame a teatro: se nel primo quadro comincia una trama e poi nel secondo continua una trama completamente diversa e poi ne comincia una terza e poi una quarta, allora la cosa è entertaining e piacevole. Vito Mancusi con la grande esperienza maturata nella drammaturgia contemporanea è il regista ideale per questa performance festosa realizzata e ospitata da vecchi amici (sul cortile in cui la performance si svolge si affaccia la casa del critico d’arte e curatore Antonio Arevalo, già commissario del padiglione cileno alla Biennale Arte di Venezia e dell’artista Paolo Angelosanto) per tutti i viterbesi che vorranno essere amici della drammaturgia contemporanea”.

Visto il numero limitato di posti disponibili si consiglia di prenotare all’indirizzo mail ufficiostampaquartieridellarte@gmail.com e attendere conferma della disponibilità.

 

Clicca per Condividere questo articolo


 
 
 


 
Ultime news di DA NON PERDERE
SuperAbile torna a CaprarolaSuperAbile torna a Caprarola... Domenica 24 Marzo, nel 'paesaggio più bello del mondo'Domenica 24 Marzo, nel 'paesaggio più bello del mondo'... Alla scoperta del territorio di Vasanello tra antichità e MedioevoAlla scoperta del territorio di Vasanello tra antichità e Medioevo... Equinozio di primavera con le Streghe del MontecchioEquinozio di primavera con le Streghe del Montecchio...
Giornata Mondiale dell’Acqua: Incontro Pubblico a Viterbo 22 marzoGiornata Mondiale dell’Acqua: Incontro Pubblico a Viterbo 22 marzo... Cultura in Gradi: il DISUCOM per ViterboCultura in Gradi: il DISUCOM per Viterbo... I Laboratori di Restauro dell’Università della Tuscia e il Sistema Museale di Ateneo presentano 'Di Lunedì.  Incontri sul restauro nella Tuscia & Conferenze allo SMA'I Laboratori di Restauro dell’Università della Tuscia e il Sistema ... Pro Loco Viterbo: escursione sulla Via Francigena da Capranica a SutriPro Loco Viterbo: escursione sulla Via Francigena da Capranica a Sutri...
Occhioviterbese
 
OCCHIOVITERBESE SEZIONI RUBRICHE STRUMENTI SERVIZI LINK UTILI
Redazione OV
Staff O.V.I.T.
Contatti
Facebook FanPage
Facebook Profilo I
Facebook Profilo II

Facebook Profilo III
OcchioMusic su Facebook
Occhio al Giardino su Facebook
Occhio al Cuore su Facebook
Occhio all'Oroscopo su Facebook
Cronaca
Politica
Notizie Utili
Arte e Cultura
Da non perdere
Lettere dai lettori
Curiosità
Sport a Viterbo
Ultime dal mondo
Occhio al Giardino
Occhio alla ricetta
OcchioWall
OcchioMusic
Occhio alla salute
Occhio al Cinema
Occhio all'oroscopo
Tecnologia
Sala giochi
My Occhio
Toolbar
Widget
OV Mobile
Rss
Servizi Web
Offerte Usato
Orari bus
Turni farmacie
Meteo
Comuni di Viterbo
Privacy Policy
Cookie Policy

 
P.I. 02027870563 - Autor. / Reg. Tribunale di Viterbo Nº 10/09 del 02/09/09
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione in data 21/12/2010 con numero 20478
Tutti i diritti riservati

Privacy Policy Cookie Policy