banner3
  • Home |
  • Notizie Viterbo |
    notizie viterbo cronaca viterbo  
    news viterbo
    cronaca viterbo
    viterbo politica
    sport viterbo
    cronaca viterbese
    notizie viterbo
    notizie utili
    arte e cultura
    da non perdere
    lettere dai lettori
    curiosita a viterbo
    notizie viterbo
    cronaca viterbese
    news a viterbo
    news viterbo
    notizie viterbo
    sport a viterbo
    giornale viterbo
    notizie dal mondo
  • Rubriche |
    nuovo viterbo oggi rubriche viterbo
    occhiowall
    OcchioWall è il muro virtuale sul quale vengono affisse le locandine degli eventi in programma nelle discoteche, nei pub e nei vari locali della provincia di Viterbo. Concerti, gare sportive, sagre e quant'altro tra le locandine virtuali di OcchioWall
    Occhiowall
    news viterbo
    occhio al giardino
    notizie viterbo
    occhio al cuore
    viterbese
    occhiomusic
    santa rosa viterbo
    occhio al libro
    provincia di viterbo
    viterbo salute e farmacie
    tusciaweb
    cinema viterbo
    viterbo cinema
    ludika viterbo
    ludika
    tecnologia
    medioera
    oroscopo
    news viterbo
    ricette viterbesi
    ricette di viterbo
  • Servizi |
    Offerte lavoro Offerte Lavoro
    Cerco lavoro viterbo
    Offerte di Lavoro - Collegamento diretto con le ultime offerte di lavoro della Provincia di Viterbo provenienti da Enti pubblici, aziende private e collocamento mirato.
    offro lavoro
    news viterbo
    usato viterbo
    notizie viterbo
    orari autobus viterbo
    bus viterbo
    turni farmacie viterbo
    orari farmacie
    meteo viterbo
    tempo viterbo
    comuni di viterbo
    provincia di viterbo
    myocchio
    applicazioni occhioviterbese
    mobile viterbo
     mobile occhioviterbese
    rss viterbo
    rss occhioviterbese
    servizi web
  • Redazione |
    redazione
    contatti
    Staff - Lo Staff si divide in: Redazione, diretta da Augusto Simboli e formata da giornalisti, collaboratori esterni, fotografi e operatori video; e Ovit, responsabile del primo Ipermercato Virtuale di Viterbo, composta da tecnici informatici, grafici e promoters.
    redazione
    contatti
    occhioviterbese
    redazione viterbo
    notizie viterbo
    viterbo notizie
    lavora con noi
    news viterbo
    viterbo notizie
     
    giornale viterbo
     
    notizie viterbo
     
    viterbo giornale
     
    occhioviterbese
     
    news viterbo
     

Viterbo: Tasi: omesso pagamento

Guarda tutti gli articoli di CRONACA
28-10-2014 01:10  
Tasi: omesso pagamento

In caso di omesso o insufficiente versamento della Tasi è possibile regolarizzare la violazione avvalendosi del ravvedimento operoso, ex art. 13, D.Lgs. 471 del 18 dicembre 1997, esteso alla Iuc dall'articolo 1, comma 695, della Legge 147 del 27 dicembre 2013.

Una volta verificato che la violazione non sia stata già constatata e comunque non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento, delle quali l'autore o i soggetti solidalmente obbligati, abbiano avuto formale conoscenza, il contribuente, deve effettuare il versamento dell'imposta dovuta, delle sanzioni ridotte e dei relativi interessi legali.

Gli interessi legali ammontano all'1% (dal 01.01.2014) su base annua e vanno calcolati in proporzione ai giorni di ritardo.


La sanzione ordinaria del 30%, con il ravvedimento operoso è ridotta:

allo 0,2% per ogni giorno di ritardo, per i primi 14 giorni di ritardo (ravvedimento sprint);al 3% dal quindicesimo al trentesimo giorno di ritardo (ravvedimento breve);3,75% dal trentunesimo giorno fino al termine per la presentazione della dichiarazione Tasi, relativa all'anno in cui è stata commessa la violazione (ravvedimento lungo).

Tuttavia, la dottrina ritiene che per la Tasi siano applicabili le indicazioni fornite per l'Imu dal MEF con Risoluzione n. 2/DF del 13 dicembre 2012, che ha autorizzato le autocompensazioni all'interno dello stesso anno d'imposta.

Dunque, se il contribuente ha effettuato erroneamente un versamento in eccesso per l’acconto, potrà recuperare a saldo: ciò che conta è che l’importo totale dovuto nell'anno 2014 sia corretto.

Se il contribuente ha invece versato un importo inferiore, il versamento a saldo della differenza lo protegge da eventuali future sanzioni ed interessi (risposta all'interrogazione parlamentare n. 5-02955 dell'11 giugno 2014).

Ciò perché si rende applicabile l'articolo 10 dello Statuto del contribuente, che prevede la disapplicazione delle sanzioni per incertezza normativa, data la situazione di incertezza normativa che caratterizza il versamento della prima rata della Tasi.

In ogni caso, la decisione ultima di non applicare sanzioni è rimessa al Comune o è possibile esperire il ravvedimento operoso.


Il ravvedimento operoso


I contribuenti che, per errore o per mancanza di fondi, omettono il versamento della TASI, si vedranno applicata dal Comune accertatore, la sanzione del 30%. In particolare, per i versamenti effettuati con un ritardo non superiore a quindici giorni, questa sanzione si riduce a 1/15 per ciascun giorno di ritardo ed è pari, quindi, al 2% al giorno fino ad arrivare al 30% per i ritardi da 15 giorni in avanti (art. 13, D.Lgs. n. 471/1997).


Ravvedimento sprintEntro il 14° giorno successivo alla scadenza, l'omesso versamento del saldo può essere sanato con il pagamento dell'imposta dovuta, degli interessi calcolati al tasso legale del 2,5% annuo dal giorno in cui il versamento avrebbe dovuto essere effettuato a quello in cui viene eseguito, e della sanzione pari allo 0,2% per ogni giorno di ritardo.


Ravvedimento breve - Qualora, invece, il ravvedimento venga perfezionato dal 15° al 30° giorno successivo alla scadenza (cosiddetto ravvedimento "breve"), in aggiunta al l'imposta e agli interessi è dovuta la sanzione del 3% che resta fissa indipendentemente dal giorno del versamento.

Va tenuto conto del fatto che l’art.1 del Decreto MEF del 12 dicembre 2013, pubblicato in G.U. n.292 del 13 dicembre 2013, ha stabilito che il saggio degli interessi legali di cui all’art. 1284 C.c. è fissato all’1% dal 01° gennaio 2014.


Ravvedimento lungo – L’ultima soluzione, passati i 30 giorni, è il ravvedimento lungo, secondo cui, chi decide di rimediare deve farlo entro il più breve termine di presentazione della dichiarazione delle variazioni relativa all'anno 2014.

 

Clicca per Condividere questo articolo


 
 
 


 
Ultime news di Occhio al Fisco
Lazio, corsa al Pin per accedere al 730 precompilatoLazio, corsa al Pin per accedere al 730 precompilato... Attenzione ai tentativi di truffe in nome del Fisco. Anziano raggirato a Latina da finti funzionari delle EntrateAttenzione ai tentativi di truffe in nome del Fisco. Anziano raggirato... Revisione legale e Collegio sindacale: successo per l'evento dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabiliRevisione legale e Collegio sindacale: successo per l'evento dei Dotto... Auto aziendali in uso a dipendentiAuto aziendali in uso a dipendenti...
Auto aziendali in uso a dipendenti (Prima parte)Auto aziendali in uso a dipendenti (Prima parte)... Opzione IRAPOpzione IRAP... Nuovo modello di registrazione contratti di locazione Nuovo modello di registrazione contratti di locazione ... Occhio al Fisco: omesso pagamento delle ritenute d'acconto da parte del sostitutoOcchio al Fisco: omesso pagamento delle ritenute d'acconto da parte de...
Occhioviterbese
 
OCCHIOVITERBESE SEZIONI RUBRICHE STRUMENTI SERVIZI LINK UTILI
Redazione OV
Staff O.V.I.T.
Contatti
Facebook FanPage
Facebook Profilo I
Facebook Profilo II

Facebook Profilo III
OcchioMusic su Facebook
Occhio al Giardino su Facebook
Occhio al Cuore su Facebook
Occhio all'Oroscopo su Facebook
Cronaca
Politica
Notizie Utili
Arte e Cultura
Da non perdere
Lettere dai lettori
Curiosità
Sport a Viterbo
Ultime dal mondo
Occhio al Giardino
Occhio alla ricetta
OcchioWall
OcchioMusic
Occhio alla salute
Occhio al Cinema
Occhio all'oroscopo
Tecnologia
Sala giochi
My Occhio
Toolbar
Widget
OV Mobile
Rss
Servizi Web
Offerte Usato
Orari bus
Turni farmacie
Meteo
Comuni di Viterbo
Informativa cookie
Informativa privacy

 
P.I. 02027870563 - Autor. / Reg. Tribunale di Viterbo Nº 10/09 del 02/09/09
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione in data 21/12/2010 con numero 20478
Tutti i diritti riservati

Per la tua Pubblicità sul sito: Occhioviterbese-Marketing