L'Ubriacone Live at Officina Belushi 2010


dall'album: ROSSOTIZIANO
di ROSSOTIZIANO

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Divertimento, Arte ed Allegria. Interessante iniziativa a Viterbo

Abbiamo incontrato un grande amico di Occhio Music che vuole presentare a tutti la sua ultima idea: è Simone Gamberi, in Arte Primus, un cantautore di Grotte S. Stefano (Viterbo). La sua più grande passione? La Musica!

O.M.: “Simone, vuoi raccontarci quante soddisfazioni ti ha dato l’ultimo anno?”

S.G.: “Questo anno per me è stato fantastico, ricco di soddisfazioni con i Regola d'arte, la mia band. Sono riuscito a far ascoltare le mie canzoni che, anche se registrate in casa, quindi con un suono veramente poco professionale, sono arrivate in molte case ed in molte auto!
Su YouTube con i nostri tre video superiamo le 7.000 visualizzazioni (finora).
Comunque, oltre ai numeri, sono arrivate, grazie al disco “La ballata in un sogno”, anche altre soddisfazioni tra cui il concerto di apertura all’intervento di Piero Pelù a Viterbo per la presentazione del suo libro (evento a livello nazionale) e l'apertura al concerto dei Nobraino.
Questi gli eventi più importanti, ma la vita va avanti, non si vive di soli ricordi e per questo ci rimbocchiamo le maniche ogni giorno per costruirne di nuovi”.

 

O.M.: “Avete nuovi lavori in programma?”

S.G.: “In questo periodo sto spesso in studio con tutta la “Regola” per creare il nostro nuovo disco!

 

O.M.: “Puoi darci un’anticipazione?”

S.G.: “ Il titolo: "Io Tu Lei e Dio". Spero che la nostre canzoni arrivino nei vostri cuori e vi regalino grandi emozioni come con il primo disco”.

O.M.: “In cosa consiste questa tua nuova idea?”

S.G.: “Durante il normale lavoro in sala prove, quasi per magia, è nato un progetto, una rubrica, un gioco: “L'arte del Primus” (già pagina Facebook e canale YouTube"). Si tratta di uno spazio dedicato interamente a chi crede di possedere un talento, non solo in campo musicale, e voglia proporre idee e progetti che potrebbero realizzarsi concretamente con collaborazioni proficue. Per ora sono state realizzate alcune canzoni in cui mi diverto a cantare con i miei più grandi amici e musicisti fortissimi: Vincenzo Icastico ed Emanuele Calanca. Sono loro che mi accompagnano nel primo video che uscirà e sono loro che mi seguiranno per tutta la durata di questa avventura aperta a chiunque voglia unirsi a noi per divertirsi e creare insieme qualcosa di importante che ci faccia possibilmente scrivere le future pagine di questa folle storia italiana!

 

O.M.: “Quindi, chiunque avesse progetti artistici da realizzare può rivolgersi a te?”

S.G.: “Esattamente. Apriremo le porte della nostra base per raccogliere le proposte di chiunque abbia un’idea da sviluppare, non solo in ambito musicale, per creare qualcosa di buono e ritagliarci un piccolo pezzo in questa società che poco offre a chi invece può dare tanto.  
DIVERTIMENTO, ARTE ED ALLEGRIA!!! Questo è il nostro motto”

 

O.M.: “Dove si possono inviare le eventuali proposte?

S.G.: “Questi i miei contatti:
Tel. 3937010832
email:  Gamberisimone@gmail.com

www.facebook.com/simonegamberi

Canale YouTube "L'Arte del Primus"

O.M.: “Simone, in bocca al lupo per tutti vostri progetti e per questa nuova iniziativa che coinvolgerà tanti giovani viterbesi”

S.G.: “Crepi il lupo! Spero di ricevere tante proposte e di poter presto aiutare altri ragazzi come noi a realizzare i propri sogni artistici! Scrivete e telefonate numerosi!! Vi aspetto!!

 

O.M.: “Grazie Simone. Buon lavoro.”

S.G.: “Grazie a voi e ai ragazzi di Mvm Concerti, il vero valore della musica live a Viterbo, nonché grandi amici! A presto!”

 

 

Divertimento, Arte ed Allegria. Interessante iniziativa a Viterbo
Abbiamo incontrato un grande amico di Occhio Music che vuole presentare a tutti la sua ultima idea: è Simone Gamberi, in Arte Primus, un cantautore di Grotte S. Stefano (Viterbo). La sua più grande passione? La Musica! O.M.: “Simone, vuoi raccontarci quante soddisfazioni ti ha dato l’ultimo anno?” S.G.: “Ques... Leggi Recensione