Sono un uomo ormai, ma la mia timidezza è rimasta la stessa di quando ero un ragazzino. Questo ovviamente mi limita molto nei rapporti umani e in particolar modo con le donne. Fortunatamente sono abbastanza piacente e nelle storie che ho avuto non ho mai dovuto fare io il primo passo. Ora però vorrei tanto avere il coraggio di provare a conquistare una donna che mi piace davvero molto. Ma non sono abituato! Non so da dove iniziare! Mi blocco... non trovo le parole giuste da dirle... mi imbarazzo subito e finisco per rinunciare sempre a farle capire i miei sentimenti. Aiutami Occhio al Cuore!! Marco

Ciao Marco, fa piacere riscontrare l'esistenza di persone che sanno emozionarsi a prescindere dall'età. In realtà, la cosa anomala in questa situazione è che tu, da uomo, pittosto che a conquistare, sei abituato ad essere conquistato. Naturale che confrontarsi con una situazione nuova ti spiazzi e ti crei insicurezza... anche perchè in questo ruolo non sei tu a scegliere, ma ti trovi nella condizione di dover subire... magari anche un rifiuto. Comunque nessuna di queste motivazioni ti impedisce di essere te stesso e fare ciò che senti. Quindi, comportati normalmente e sii sincero: è più facile di quanto pensi, specialmente se lei davvero ti piace così tanto.